Prestazioni:

  • Visita specialistica Pediatrica
  • Prevenzione delle allergie e valutazione dello sviluppo
  • Test allergologici epicutanei a lettura immediata

Dr.ssa Katia Boschetti – Medico Chirurgo Specialista in Pediatria

Medico specialista che segue il bambino dalla nascita fino ai 14 anni di età, il pediatra è una figura di riferimento importantissima per la crescita dei nostri figli, non solo quando stanno male: ci si rivolge al pediatra anche per i cosiddetti bilanci di salute, ovvero i controlli periodici che permettono di monitorare le diverse fasi dello sviluppo e della crescita del bambino.

Scegliere il giusto pediatra è importantissimo in tutte queste fasi: dall’età neonatale, quando il bebè non è in grado di articolare le ragioni del proprio malessere e solo un bravo medico è in grado di determinare le ragioni di un pianto più insistente del normale, alle età prepuberali e adolescenziali, con tutti i cambiamenti fisici, psicologici e ormonali che si verificano nella vita dei ragazzi.

Ecco perché la scelta del pediatra deve essere effettuata con grande attenzione dalle mamme e dai papà, che oggi, in provincia di Varese, possono avvalersi di una struttura professionale come il poliambulatorio specialistico dell’Azienda Speciale Servizi Sanitari di Vergiate.

Presso il policlinico di via Di Vittorio, 2 a Vergiate (VA) è infatti a disposizione un’equipe medica specialistica che riceve, previo appuntamento, su regime privato. Non solo pediatri, ma anche chirurghi, urologi, andrologi, ginecologi, radiologi, ortopedici, otorinolaringoiatri, dietologi, dermatologi, esperti di medicina estetica, medicina del lavoro, endocrinologia, diabetologia e diverse altre specializzazioni mediche sono a disposizione dei pazienti della provincia di Varese.

La pediatria è una disciplina medica che tratta lo sviluppo fisico e psicologico del bambino, oltre a diagnosticare e trattare le varie patologie infantili. All’interno della pediatria, la neonatologia si occupa della salute del bimbo fino al primo mese di vita. La neonatologia collabora con l’ostetricia, per trattare tempestivamente le malattie neonatali e prevenire malformazioni fetali.

Gli ambulatori pediatrici si avvalgono sia della professionalità del personale medico che delle più moderne tecnologie. Lo scopo è preservare la salute del piccolo paziente e rassicurarlo dal punto di vista psicologico.

All’interno degli ambulatori pediatrici, i bambini vengono sottoposti a precise valutazioni cliniche, tra cui ad esempio la visita auxologica, nelle diverse fasce di età. Molto importante è l’inquadramento clinico e diagnostico e quindi la figura del pediatra, che parte dall’ascolto dei sintomi, dall’anamnesi e alla visita accurata in riferimento a organi, tessuti ed apparati.

In caso fossero necessari ulteriori accertamenti, è possibile pianificare consulenze specialistiche e indagini più approfondite. Tra gli altri servizi offerti dall’ambulatorio di pediatria, troviamo le visite periodiche per controllare lo sviluppo e la crescita, visite per consulti diagnostici, prick test e spirometria pediatrica.

Grande attenzione viene riservata al rapporto tra medico e paziente. I genitori vengono coinvolti nel processo di cura e trattamento, in un’ottica collaborativa, volta al raggiungimento del massimo benessere del bambino, sia fisico che psicologico.

Ma come si fa a scegliere un bravo pediatra? Fra le altre caratteristiche che un buon pediatra dovrebbe possedere, non possono mancare:

La capacità di dialogo e ascolto: un buon pediatra è quello che fa molte domande ai genitori, che senza dubbio sono le persone che trascorrono più ore con il bambino e lo conoscono meglio. Inoltre, un buon pediatra deve saper ascoltare, fare molte domande e spiegare ogni decisione che prende in merito alla salute del bambino. Capire le scelte del medico permette infatti ai genitori di seguire le sue raccomandazioni e consigli con minore ansia e maggiore fiducia.

Inoltre, il pediatra deve informarsi e indagare sulle condizioni di salute non solo del bambino, ma anche della madre, del padre, dei nonni e dei parenti più stretti di altri parenti, in modo da poter anticipare eventuali fattori di rischio cui il bambino può andare incontro durante la crescita; deve saper ascoltare i genitori, vagliandone attentamente le osservazioni e deve spiegare e motivare le sue scelte usando termini semplici e comprensibili per i genitori.

La reperibilità costante: un buon pediatra, sia esso medico di base o libero professionista che riceve da privato, deve essere sempre disponibile per il piccolo e i genitori, offrendo un servizio efficiente ad ogni ora del giorno e rispondendo sempre al telefono (o almeno avendo un valido servizio di segreteria). Un buon pediatra è inoltre disponibile a effettuare visite a domicilio quando necessario e fissare appuntamenti rispettando gli orari concordati in modo da non sottoporre i genitori e il bambino a lunghe attese in sala d’aspetto.

La scrupolosità e l’attenzione: un buon pediatra arriva a conoscere a fondo il bambino, non solo attraverso le domande, ma anche effettuando visite regolari e approfondite a ogni particolare anatomico del bebè. In questo modo, può essere in grado di fornire consigli mirati anche in caso di consulto telefonico a distanza.

L’orientamento alla prevenzione: un buon pediatra non si limita a curare il bambino quando è malato, ma deve puntare alla prevenzione, tenendo sotto controllo il bambino e la soddisfazione dei suoi bisogni primari (nutrizione, sonno) in ogni fase della crescita. In questo modo è in grado di riscontrare in anticipo eventuali problematiche, effettuando un’efficace opera di prevenzione fondamentale per la salute del bambino e del futuro adulto.

Al di là di tutte queste pur fondamentali caratteristiche, un buon pediatra deve essere in grado di instaurare un rapporto di fiducia con il bambino e i suoi genitori: la fiducia, infatti, è alla base del dialogo e dunque della buona predisposizione alle cure mediche sin dalla più tenera età.

Se state cercando un bravo pediatra in provincia di Varese, rivolgetevi con fiducia all’Azienda Speciale Servizi Sanitari di Vergiate (VA).

Oltre a servizi puntuali nel settore della pediatria, l’ASSS si occupa di specifiche prestazioni a regime privato, previo appuntamento. I tempi di attesa sono notevolmente ridotti, per ridurre il disagio del paziente ed evadere le sue richieste nel più breve tempo possibile (entro 72 ore).

Nel poliambulatorio, vengono effettuate prestazioni ed esami diagnostici di chirurgia generale, della pediatria, dell’urologia, dell’andrologia, della chirurgia vascolare, dell’otorinolaringoiatria, della dietologia, della dermatologia, della medicina estetica, della medicina del lavoro, della radiodiagnostica, della traumatologia, dell’ortopedia, dell’endocrinologia e della diabetologia. Presenti anche servizi di riflessologia plantare, della paraffinoterapia e di sistemi elettromedicali. Inoltre, è attivo un importante e rinomato centro di fisioterapia.

Lo staff medico che lavora all’interno della struttura è altamente qualificato e si impegna ogni giorno ad offrire il meglio ai propri pazienti, con la massima cortesia, professionalità e competenza. Il Direttore Generale Sanitario è il Dott. Giovanni Zanetta, Medico Chirurgo.

Pediatria a Vergiate/Varese? L’Azienda Speciale Servizi Sanitari di Vergiate (VA) vi darà tutta l’assistenza necessaria, sia dal punto di vista medico che psicologico, specie in un settore della medicina importante come la pediatria, che si occupa dei bambini.

L’ASSS Vergiate si trova in Via Giuseppe Di Vittorio, 2 21029 a Vergiate (VA). Per maggiori informazioni, potete chiamare i numeri: Tel. 0331 946093 – Fax 0331 946342, oppure scrivere alla casella di posta elettronica info@asssvergiate.it.

Gli appuntamenti possono essere presi telefonando allo 0331 946093 / int. 1, oppure scrivendo a: poliambulatorio@asssvergiate.it.

In ogni caso, le attese sono inferiori ai sette giorni. Per quanto riguarda il pagamento della prestazione, bisogna recarsi presso la segreteria, situata al secondo piano della struttura, in Via G. Di Vittorio, 2, negli orari di apertura dello sportello.